montalatte manuale

Miglior Montalatte Manuale: i 4 Per Una Schiuma Perfetta

Avere un ottimo montalatte manuale è il primo passo per ottenere un cappuccino perfetto, o per gustare una tazza di latte montato a “regola d’arte”.

Per chi ama questa bevanda, un accessorio del genere in grado di svolgere al meglio il proprio compito può essere davvero un valore aggiunto, in grado di rendere speciale ogni colazione e ogni “spuntino” a base di latte. Ovviamente è sempre importante ricordare che anche il miglior montalatte manuale, per offrire il risultato sperato necessita sempre di un ingrediente principale—il latte—di alta qualità.

Vediamo ora quali sono 4 fra i modelli migliori fra cui possiamo scegliere.

Miglior montalatte manuale

Bialetti Tuttocrema

bialetti tuttocrema montalatte manuale

Il montalatte Bialetti tutto crema schiumalatte è il prodotto ideale per chi cerca una crema di latte soffice, per la propria colazione, senza spendere cifre eccessivamente alte. Il design del montalatte è molto accattivante e richiama le forme tipiche dei prodotti Bialetti. Il coperchio è integrato con una frusta a doppio disco che svolge proprio la funzione di creare un’ottima schiuma di latte

Questo prodotto ha un rivestimento in alluminio, in grado di offrire un buon risultato per quanto riguarda la capacità di mantenere le temperature e quindi di far sì che le bevande restino “in caldo” per un buon quantitativo di tempo. Il rivestimento interno è realizzato con una superficie antiaderente che ne facilità la pulizia. Questo modello può essere acquistato in due diversi formati con capienze differenti: 

  • 166 ml (da 3 tazze);
  • 330 ml (da 6 tazze).

A variare tra i due modelli sono soltanto le dimensioni, e di conseguenza anche il peso, ma il meccanismo di funzionamento è esattamente lo stesso. Anche il prezzo tra le due alternative è simile e decisamente abbordabile. Unico piccolo aspetto a cui prestare attenzione: a volte mentre il montalatte è in funzione esce qualche goccia di latte, di conseguenza può essere utile posizionarlo nel lavello durante l’utilizzo. Non si tratta di un problema specifico di questo prodotto, ma si tratta di un qualcosa che può succedere un pò con tutti i prodotti simili.

Nel complesso il Bialetti Tuttocrema è secondo noi il miglior montalatte manuale per qualità prezzo.

Vedi il Prodotto su Amazon

BonVIVO Fomo

montalatte manuale bonVIVO Fomo

BonVIVO Fomo è un ottimo montalatte manuale che unisce un design particolare alla funzionalità e alla praticità. Permette infatti di ottenere una schiuma molto leggera ma al tempo stesso cremosa per ottima per preparare un cappuccino, una tazza di caffè latte o un caffè macchiato perfetti. 

La sua struttura è in vetro termoresistente alle temperature, mista ad acciaio borosilicato, mentre il tappo è rifinito in stile rame. La presenza di una fascia elastica in materiale isolante termico di colore nero ne facilita l’impugnatura e quindi l’utilizzo, proteggendo la persona da ogni possibile scottatura. Presenta poi un tappo ermetico che non permette al latte di fuoriuscire, assicurando la massima pulizia durante l’utilizzo. Si tratta di un modello ottimo non solo per il risultato che permette di ottenere ma anche per il suo bel design minimal che si integra alla perfezione in ogni cucina.

Il contenitore può essere riempito fino al punto indicato, prima di “pompare” per la realizzazione della schiuma. Molto utile il fatto che funzioni molto bene anche con il latte freddo e con altre tipologie di bevande come: latte di soia, latte di avena e latte di riso. In questo caso la capienza è da 120 ml e permette di realizzare quindi due tazze di crema di latte. Nel complesso decisamente un prodotto di qualità che colpisce anche grazie al suo design.

Vedi il Prodotto su Amazon

Vetrineinrete Cappuccinatore

montalatte vetrineinrete

Vetrineinrete è un articolo decisamente economico, ideale per chi cerca un prodotto da utilizzare occasionalmente o comunque non fa delle bevande a base di latte una “ragione di vita”.

È un prodotto molto semplice da realizzare, con cui si possono preparare degli ottimi cappuccini, semplicemente utilizzando il pomello. Inoltre si tratta di un montalatte manuale utilizzabile anche per preparare un caffè corposo o per dare maggiore “cremosità” ad infusi, tisane e altre bevande.

La struttura è realizzata in vetro e pvc, quindi ha una minore propensione a trattenere a lungo il calore rispetto ai modelli in acciaio. Le dimensioni sono piuttosto compatte, il design è semplice e funzionale, mentre la capienza è di di 300 ml e quindi molto abbondante (pari a 5 tazze). La qualità della schiuma di latte ottenuta può essere secondo noi definita media e di conseguenza non è un modello pensato per gli amanti del latte e per un utilizzo abituale. Nel complesso però il risultato è decisamente buono, soprattutto se rapportato con il prezzo molto economico di acquisto.

CAVN Schiumalatte

schiumalatte cavn

In questo caso parliamo di uno strumento da cucina ideale per chi cerca il minimo, soprattutto in termini di spazio occupato e non si aspetta di ricevere delle prestazioni elevatissime. Comodo da riporre, anche all’interno di un cassetto, questo piccolo schiumalatte può essere usato per tutti i cibi liquidi. Le sue caratteristiche tecniche possono essere così riassunte:

  • è facile da montare;
  • ha 3 diverse velocità;
  • presenta 2 fruste interscambiabili;
  • si carica con un normale cavo USB;
  • è silenzioso durante l’utilizzo

Si tratta dello strumento ideale per chi cerca un dispositivo unico per un utilizzo molto variegato. Oltre a creare la schiuma per il cappuccino, con questo dispositivo è possibile ad esempio: fare dei cocktail, dei frappe, montare le uova, creare la crema di caffè e in generale può essere utilizzato in ogni liquido. La struttura è in acciaio inox e quindi molto duratura ed è anche facile da pulire. In generale la schiuma ottenuta è buona, grazie soprattutto alla doppia testa ruotante che raggiunge una resa massima alla velocità di 23mila rpm, ma tende ad essere più “ariosa” e meno compatta rispetto ai modelli visti qui sopra.

Con il montalatte elettrico CAVN è possibile ottenere una buona schiuma utilizzando latte ben caldo, in appena 20 secondi circa. Nel complesso, visto e considerato anche il costo ridotto, è decisamente un prodotto ottimo per chi cerca un articolo facile da usare, non ingombrante e in grado di svolgere diverse funzionalità che vanno oltre la preparazione della schiuma per il cappuccino.

Come usare un montalatte manuale? 

Il montalatte manuale classico prevede un funzionamento che prende il nome di “french press“, ovvero basato sul movimento della mano che a sua volta muove il meccanismo posto all’interno del contenitore. In questo modo al latte viene aggiunta dell’aria che forma le famose bollicine che compongono la schiuma densa, corposa e delicata del cappuccino, che tutti amiamo.

Generalmente la schiuma di latte risulta più abbondante se realizzata con latte caldo, perché così la bevanda è maggiormente incline—in termini fisici—a mantenere al suo interno le particelle d’aria che formano la schiuma.

Per preparare un ottimo cappuccino, l’ideale è mettere all’interno di un montalatte manuale in acciaio inox (o realizzato con altri materiali) un latte che abbia una temperatura di almeno 45°C. Se però amate un cappuccino con una schiuma molto corposa, allora dovrete utilizzare del latte con una temperatura di circa 60°C,  stando però attenti a non andare mai oltre i 70°C, in quanto a questa temperatura il latte inizia a caramellizzarsi e muta il proprio sapore.

I primi tre prodotti di questa guida sono di tipo “french press”, mentre il quarto è invece un frullino elettrico. Si tratta di una tipologia di montalatte differente, in quanto il fenomeno fisico che porta alla creazione della schiuma è lo stesso, ma in questo caso non viene innescato da un movimento manuale ma semplicemente dalla rotazione di una testina alimentata in modo elettronico da una pila o da una batteria ricaricabile. 

Manuale o elettrico?

Non esiste una risposta universale a questa domanda. Contrariamente a quanto pensano in molti, anche con i montalatte manuali è possibile ottenere una schiuma ottima e gustosa. Ovviamente per questo motivo in molti ricercano i migliori montalatte manuali, in quanto non tutti i prodotti offrono la stessa efficacia in termini di risultati ottenuti. In generale un montalatte manuale è perfetto per chi non desidera spendere cifre elevate ed è disposto a prendersi un po’ più di tempo per la preparazione. 

I montalatte manuali funzionano seguendo una serie basilare di passaggi, da svolgere però con calma e pazienza:

  • azionare lo stantuffo posto sul coperchio;
  • muoverlo ripetutamente in verticale per circa 30 secondi;
  • controllare che si formi la schiuma di latte;
  • versare la bevanda nella tazza.

I montalatte elettrici sono solitamente in grado di riscaldare anche il latte e creare gustose schiume con la semplice pressione di un tasto. Sono più facili e più veloci da utilizzare ma non sempre portano ad un risultato migliore, molto dipende infatti anche in questo caso dal modello scelto. In generale si prestano meglio ad un utilizzo abituale di questo strumento, per gli amanti del latte, ma hanno un prezzo maggiore.

A prescindere dal montalatte scelto, che sia elettrico o manuale, è sempre importante verificare che i materiali di costruzione sia buoni e quindi in grado di risultare duraturi.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.