capsule ricaricabili per macchine da caffè

Capsule ricaricabili: come scegliere e come funzionano

Le capsule ricaricabili ci permettono di utilizzare del normale caffè macinato con le nostre macchine.

I vantaggi, rispetto alle capsule usa e getta sono sicuramente molti, fra cui:

  • La possibilità di utilizzare qualsiasi tipo di caffè che ci piaccia
  • Avere un notevole risparmio economico (intorno all’80% rispetto alle monouso!)
  • Inquinare meno, in quanto andremo a ridurre l’ammonto di plastica prodotto. Lo smaltimento delle capsule costituisce infatti un gran problema

Secondo alcuni studi le classiche capsule in plastica ed alluminio rilasciano all’interno del nostro caffè sostanze nocive per la salute. Meglio evitare ed optare per quelle ricaricabili !

In questo nostro articolo vediamo come scegliere quelle giuste e come utilizzarle.

Migliori capsule ricaricabili

Chiaramente è necessario scegliere una capsula riutilizzare che sia compatibile con la propria macchina del caffè, motivo per il quale ne abbiamo inserite diverse in questo articolo, divise per tipologia.

Se non ne avete ancora una, vi invitiamo a leggere la nostra guida all’acquisto di una macchina da caffè.

Utilizzate i tasti qui sotto per muovervi alla sezione di vostro interesse.

Compatibili Nespresso

I Cafilas

i cafilas

Queste sono per noi le migliori capsule ricaricabili Nespresso. Sono fatte in acciaio alimentare, molto robusto che conferisce una durata praticamente infinita.

All’interno della confezione oltre a ben 2 capsule è presente anche un misurino per dosare la quantità giusta di caffè ed un pressino da utilizzare per compattarlo al meglio.
Il costo non è dei più economici, ma si viene ripagati certamente dalla qualità del prodotto.

Acquista su Amazon

GreenVea

capsule greenvea per nespresso

Simili alla precedenti, anche queste capsule sono realizzate in acciaio per garantire la massima durabilità.
In questo caso il produttore offre la possibilità di acquistare un pacchetto contenente una o due capsule, oltre al misurino, il pressino ed anche un piccolo pennello che serve a rimuovere residui di caffè.

Il costo è nella media, ma si ammortizza meglio optando per la confezione da due capsule.

Acquista su Amazon

Compatibili Dolce Gusto

Lictin

capsula lictin

Questo pacco della Lictin contiene 6 capsule riutilizzabili per macchine da caffè della serie Dolce Gusto, oltre a ben due misurini per la ricarica e due pennelli per la pulizia.

Sebbene non in acciaio, si tratta di un buon prodotto, ed ogni capsula permette di preparare circa 50 caffè prima di dover essere sostituita.
Questo potrebbe far storcere il naso, ma in compenso il costo del prodotto è molto abbordabile.

Acquista su Amazon

Madama

capsule ricaricabili madama

Al contrario delle Lictin, le Madama sono capsule riutilizzabili realizzate in acciaio e dalla durata praticamente illimitata – o fin quando non si saranno completamente usurate.

Queste capsule sono davvero eccellenti: grazie ad un sistema di diffusione dell’acqua al loro interno è possibile ottenere un caffè davvero corposo.
Nella confezione oltre alle due capsule vengono forniti anche un pressino, un contenitore per non sporcare quando si pressa il caffè e due paia di filtri.
Questi ultimi vano installati sulla capsula a seconda che si utilizzi del caffè macinato per moka o per macchina da caffè, permettendo così di preparare un caffè eccellente indipendentemente da quale sia quello che si sta utilizzando o si ha a disposizione.

Acquista su Amazon

Compatibili A modo mio

I Cafilas

capsula riutilizzabile a modo mio

In questo caso bisogna fare una premessa. Sulle macchinette del caffè A modo mio una volta inserita una capsula ricaricabile in acciaio non è più possibile utilizzare le usa e getta, in quanto il perforatore tende a rompersi. Questo inconveniente si verifica, per qualche motivo di costruzione, solamente su questi modelli.

Per il resto questa capsula ricaricabile i Cafilas è eccellente e, come per quella compatibile Nespresso, realizzata in acciaio alimentare per una lunga durata del prodotto stesso.
Nella confezione è presente anche un pennellino per la pulizia ed un misurino per riempirla con precisione.

Come usare le capsule ricaricabili

Il loro utilizzo è davvero semplice ed intuitivo: basta infatti aprire il coperchio e riempire completamente il contenitore – sono circa 7g di caffè ma dipende dal modello della macchina a nostra disposizione.
A questo punto possiamo inserire la capsula e procedere come di consueto, per poi sciacquarla e riutilizzarla quando necessario.

Se optate per un prodotto in acciaio, fate attenzione quando rimuovete la capsula dalla macchina del caffè in quanto sarà bollente e potreste ustionarvi. Meglio attendere qualche minuto.

E’ bene tenere a mente che le capsule riutilizzabili non hanno un ciclo di vita infinito, ma ognuna di loro può essere usata un certo numero di volte.
Questo dipende in gran parte anche dal materiale utilizzato che può andare dalla plastica fino all’acciaio.

Personalmente noi siamo a favore di quest’ultimo materiale dato che, oltre alle varie motivazioni ambientali, rilascia meno particelle all’interno del caffè rispetto alla plastica e può durare anche diversi anni.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *